Gestione dati

FIELD ha sviluppato un servizio dedicato alla gestione dei dati/misure provenienti da sistemi di monitoraggio automatici e manuali chiamato WMS (Web Monitoring System).


I segnali elettrici degli strumenti vengono acquisiti dall'Unità di Acquisizione dati ed inviati ad un Server e successivamente importati all'interno di un Database dedicato.

Qui vengono suddivisi per progetto,strumenti e misure; successivamente convertiti in unità ingegneristiche, validati, elaborati e rappresentati in formato grafico e tabellare.


Caratteristiche principali:

  • visualizzazione e conversione automatizzata dei dati grezzi;
  • validazione dei dati in forma manuale ed automatica;
  • totale integrazione con sistemi dinamici, topografici e idrometeorologici;
  • configurazione di allarmi avanzati su SMS/E-mail/sirene;
  • visualizzazione tavole sinottiche con allarmi di stato interattivi degli strumenti;
  • zoom dinamici;
  • personalizzazione dei grafici lato utente;
  • impostazione di differenti livelli e privilegi di accesso.

 

I dati misurati dalla strumentazione installata in campo vengono inviati dagli acquisitori, stazioni totali robotizzate, Gateway e Datalogger, tramite router Internet HSPA, o rete internet ad un Server FTP e successivamente importati in un Database SQL.

I dati sono soggetti ad una prima validazione automatica che provvede ad eliminare i picchi di misura e le letture anomale; i dati stessi vengono inoltre trasformati in unità ingegneristiche o valori che descrivono fenomeni fisici e continuamente aggiornati dal sistema stesso.


All'interno della piattaforma WMS, viene messo a disposizione del cliente l’intero database dei dati sia in forma grafica che tabellare (xls), con eventuali note di commento.
È possibile scaricare i dati sul proprio PC e gestire i vari privilegi di accesso (user, admin.) o visualizzare i dati/misure direttamente su una piattaforma in Cloud con una soluzione Full WEB, per mezzo dei più comuni browser.


Il sistema WMS può essere configurato per l’invio di allarmi per mezzo di sms o e–mail agli utenti abilitati, nel caso in cui gli strumenti registrassero valori superiori ai valori di soglia di prefissati.


È inoltre possibile creare zoom dinamici, personalizzare i parametri del grafico (colori, spessori e tratti delle serie) o visualizzare in apposite Tavole Sinottiche lo stato di tutta la rete di monitoraggio.


L’interfaccia grafica all'interno della piattaforma WMS potrà contenere tutta la documentazione di progetto, come raccolte fotografiche del sito di monitoraggio, gli schemi elettrici relativi al sistema installato, le planimetrie con l’ubicazione degli strumenti, le relazioni tecniche, etc..